La responsabilità genitoriale nella nuova disciplina giuridica della filiazione

di Pasquale Andria, pp. 119-128

La riforma della disciplina della filiazione, introdotta nell’ordinamento giuridico italiano con l. 2012/219 e d.lgs. 2013/154, ha parificato lo stato giuridico dei figli nati nel e fuori del matrimonio, ridisegnando ampiamente le relazioni genitori-figli. L’articolo si occupa principalmente delle novità relative a tale ultimo profilo e, in particolare, della transizione dall’istituto della potestà dei genitori a quello della responsabilità. Tale modifica non è solo nominalistica, ma comporta maggiore attenzione ai diritti dei figli, meglio delineati particolarmente nel nuovo testo dell’art. 315 bis codice civile e, soprattutto, riflette un diverso approccio etico-culturale alla disciplina delle relazioni familiari, in conformità alla Costituzione italiana e alle fonti sovranazionali.

Parole chiave: Genitori, figli, diritti relazionali, potestà, responsabilità, autorità, autodeterminazione, controllo giudiziario.

Parental responsibility in filiation new legal regulation

Abstract: The reform of filiation regulation, introduced in the Italian legal system by L. 2012/219 and Leg. Dec. 2013/154, equated the status of children born inside and outside marriage, widely re-designing the relations parents-children. The article deals mostly with the innovations concerning this last profile, with particular reference to the transition from parental right to parental responsibility. This change is not just a nominal one, in fact it involves more attention to children rights – which have been better outlined in the new draft of art. 315 bis of the Civil Code – and, above all, it reveals a different ethical-cultural approach to family relations regulation, in compliance with the Italian Constitution and with supranational sources.

Keywords: Parents, children, relational rights, right, responsibility, authority, self-determination, legal control.

€3,00 – Aggiungi al Carrello Include 4% di tasse

About the Author: Redazione