Le immagini e il sogno delle copie

Le immagini e il sogno delle copie

di Alfonso M. Iacono, pp. 9-16

L’epoca contemporanea sta realizzando ciò che per Platone sarebbe stato il peggiore degli incubi perché il peggiore degli inganni: il potere della copia sembra minacciare di essere addirittura superiore al suo modello. Se per un istante volessimo attribuire alle tecnologie ad alta definizione la facoltà di sognare ad occhi aperti, potremmo immaginare il loro desiderio di un’assoluta identità tra la copia e il modello, fino al punto che la copia, divenendo essa stessa il modello, ne prenda il posto grazie alla sua maggiore potenza. Una sorta di effetto Pigmalione, il cui mito ci narra di una statua che non imita un essere vivente, ma che diventa essa stessa viva. Lo sviluppo delle tecnologie ad alta definizione sembra stia portando a un punto cruciale uno dei problemi che ha assillato la cultura occidentale a partire dalla tradizione greca e da quella ebraica, che ha tormentato il pensiero cristiano e islamico, che ha trovato una risposta decisiva nella modernità. Si tratta della questione della riproducibilità delle immagini e del loro ruolo di sostituti.

Parole chiave: Immagini, copie, cornice, differenze.

 

Images and the dream of copies

The contemporary age is realizing what Plato would be the worst nightmare because the worst deception: the power of the copy seems to threaten to be even higher than its model. If for a moment we attribute to the high definition technologies a daydream, we could imagine their desire for absolute identity between the copy and the model, to the extent that copying, becoming itself the model, it takes its place thanks to its increased power. A kind of Pygmalion effect, whose myth tells of a statue that does not imitate a living being, but which itself becomes alive. The development of high-definition technologies seems to be a crucial point in one of the problems that have plagued the Western culture from the Greek tradition and the Jewish one, which has plagued the Christian and Islamic thought, which has found a decisive answer in modernity. This is the question of reproducibility of the images and their role as substitutes.

Keywords: Images, copies, frames, differences.

€5,00 – Aggiungi al Carrello Include 4% di tasse

About the Author: Redazione