Natura, cultura e tecnica

Natura, cultura e tecnica

Giuseppe O. Longo, pp. 9-17

L’evoluzione biologica s’intreccia con l’evoluzione culturale, i cui meccanismi sono in parte lamarckiani, dando luogo a un’evoluzione bioculturale. Da sempre l’uomo costruisce gli strumenti e questi a loro volta retroagiscono sull’uomo, trasformandolo in un simbionte biotecnologico. Oggi questa trasformazione ha carattere intenzionale ed è diretta a finalità non solo terapeutiche ma anche migliorative, aprendo lo scenario del post-umano. Ma l’uomo è sempre stato post-umano: si è sempre ibridato con piante, animali, cibi, farmaci, droghe e, oggi, con le macchine, ed è stato modificato e migliorato da pratiche artificiali. Questa visione continuista rende meno traumatico il concetto di post-umano, ma conferisce all’uomo la piena responsabilità della propria evoluzione.

Parole chiave: Evoluzione, tecnica, natura, post-umano, responsabilità, robot, ciborg, persona, corpo.

 

Nature, Culture and Technique

Abstract: The evolution of biology is intermingled with the cultural evolution, which mechanisms are in part Lamarckian, giving rise to a biocultural evolution. Men created ever since instruments and these instruments work on men, transforming them into biotechnological simbiontes. Today that transformation has an intentional character and is directed not only to therapeutic needs but also improving, opening the scene of post- human. But men have always been post-human: they have always been hybrids with plants, animals, food, pharmacies, drugs and, nowadays, with machines, and it was modified and improved by artificial practices. This continiustic vision makes the concept of post- human less traumatic, but refers to men the plain reasonability of their evolution.

Keywords: Evolution, technology, nature, post-human, responsibility, robot, cyborg, person, body.

€3,00 – Aggiungi al Carrello Include 4% di tasse

About the Author: Giovanni Campolo