Possibili riflessi dell’attenzione mediatica sulla trattazione dei processi penali di competenza della corte di assise

Possibili riflessi dell’attenzione mediatica sulla trattazione dei processi penali di competenza della corte di assise

Patrizia Fabiani, pp. 97-114

L’articolo affronta il tema della possibile influenza della trattazione dei casi giudiziari a livello mediatico sulla decisione da parte dei giudici, in particolare dei giudici popolari componenti le corti d’assise. Anche grazie al richiamo a decisioni assunte dalla Corte di Cassazione in riferimento a fatti di reato che sono divenuti c.d. casi mediatici a livello nazionale, l’autore tenta di porre in evidenza le possibili problematiche conseguenti ad una massiccia diffusione di atti d’indagine o comunque processuali con contestuale trattazione ed approfondimento da parte di giornalisti ed esperti al di fuori dell’aula di giustizia. Il tutto nell’ottica di individuare un approccio al fenomeno che sia il più adeguato possibile, seppure intuitivamente diverso, da parte delle varie figure professionali coinvolte: giudici, pubblici ministeri, avvocati, giornalisti, esperti nelle varie discipline di ausilio per la ricerca e formazione della prova.

Parole chiave: Caso mediatico, esperti, pregiudizio, assise, giudice popolare, rimessione del processo, astensione, ricusazione.

 

Possible reflections of media attention on the handling of criminal cases judged by the court.

The article has as a subject the possible media influence in the juridical proceeding at the level of decision taking by the judges, in particular the civil judges who compose the appeal court. Referring to decisions taken by the Supreme Court in relation to criminal acts that became so called media cases on national level, the author tries to emphasize the evidence of possible problematic consequences of a massive diffusion of investigation files or files of the juridical proceeding with contextual treating and in depth analysis by journalists and experts outside the courtroom. It is done in order to individuate an approach to the phenomenon that might be as accurate as possible, even if differently in intuition, on behalf of the professional figures involved: judges, prosecutors, lawyers, journalists, expert witnesses of various disciplines for the research and formulation of evidence.

Keywords: Case, experts, prejudice, appeal, civil judge, abatement, abstinence, challenge.

€5,00 – Aggiungi al Carrello Include 4% di tasse

About the Author: Redazione